Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 luglio 2013 5 05 /07 /luglio /2013 21:15

Giugno è volato via in un soffio. Senza rendermene conto l'angoscia ha spazzato via un giorno dopo l'altro e il mese si è chiuso come fosse una parentesi da dimenticare nella nostra vita. Naturalmente gli strascichi ci sono ancora: anche se l'emergenza sembra essere passata, alla spola lavoro-ospedale, ospedale-lavoro, si è sostituita quella lavoro-clinica, clinica-lavoro. Un cambiamento che ha portato i suoi benefici: pur non essendo un resort a quattro stelle la clinica a lungodegenza dove mia suocera svolge la riabilitazione, sembra un hotel di lusso rispetto al reparto neurologia dell'ospedale.

Un pò di privacy con una stanzetta singola tinteggiata di blu, il frigo in camera per tenere l'acqua al fresco, un piccolo televisore bloccato su Canale 5 e finestra con vista mozzafiato sulla vallata rigogliosa di verde fanno miracoli all'umore, soprattutto di noi familiari... Il percorso è ancora lungo e in salita, tutti i valori vanno costantemente tenuti sotto controllo farmacologicamente, ma pur non avendo ancora eseguito la tac di controllo, il versamento ematico è in riassorbimento. L'abbiamo capito dai sempre più numerosi attimi di lucidità e dal fatto che comincia a prendere coscienza di dove si trova... Anche la memoria sembra fare piccoli, lenti ma per noi preziosi, progressi...

In questo marasma che è piombato nelle nostre vite ognuno cerca di ritrovare la normalità come può, reiterando per quanto possibile, le proprie abitudini. E così, le sere in cui posso e non sono troppo stanca, ho ripreso in mano l'ago e messo qualche crocetta. Ho momentaneamente accantonato il runner natalizio per dedicarmi ad un lavoretto veloce su commissione.

Di solito non accetto mai lavori commissionati, le scadenze e il dover essere all'altezza delle aspettative apporta ansia al passatempo che dovrebbe invece rilassarmi, ma questa volta non ho potuto fare altrimenti perché anche se il mio lavoro non sarà retribuito, il committente è una persona speciale: mia madre, che deve fare un regalo ad una collega con un nipotino in arrivo. Mentre lei si dedica alla copertina, io ho ricamato questo lenzuolino, a mio avviso delizioso, confezionato ottimamente. Di questo e di altri modelli altrettanto belli per culla ho fatto incetta su eBay, da una merceria sarda, ne ho comprati di vari colori, tanto si sa, un regalo di qua, uno di là, andranno via in meno di un anno!

Lenzuolino_giugno2013--1-.JPGEcco qui la parure completa di federina e sotto con angoli nella sua confezione originale:

Lenzuolino_giugno2013--2-.JPGSperiamo che il "committente" sia soddisfatto e il lavoro all'altezza della bellissima copertina all'uncinetto che sta realizzando, e che piaccia alle future mamma e nonna, e naturalmente al piccolino!

Prima di darvi appuntamento al prossimo post che cercherò di ritagliare prima possibile dalle mie frenetiche e sempre uguali giornate, volevo ringraziarvi tutte per le parole di affetto e il sostegno che mi avete rivolto nei commenti al post precedente. L'affetto arriva anche attraverso il web.

animazione6z

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Susanna - in Punto croce
scrivi un commento

commenti

Martha 07/06/2013 13:03

Sono proprio contenta che le cose stiano migliorando, ti mando un grosso abbraccio! Davvero carino il lenzuolino..le crocette aiutano nei momenti difficili!

elena 07/06/2013 09:33

Sono così felice che tua suocera si stia riprendendo e che tu sia più serena. Dolcissimo il lenzuolino. Spero che, anche se su commissione, sia stato un ricamo rilassante in questo periodo così
difficile.
Un abbraccio e molti aguri

Welcome In Susanna's Blog

  • : Tutte le mie xxx
  • Tutte le mie xxx
  • : La pagina più ordinata della mia vita: quella dedicata ai miei lavori in punta d'ago La page la plus ordonnée de ma vie: cellle dediée aux broderies en aguille!
  • Contatti

Search In The Blog

Search By Months

Tutte le mie xxx 2015

La mia merceria - Ma boutique

Copyright

Trasloco - Mouvement

12 marzo 2015 - Dopo una penitenza durata mesi, ho deciso di traslocare il mio blog su un'altra piattaforma. Spero verrai a visitare la mia nuova casa virtuale e che continuerai a seguirmi. Mi trovi QUI!

12 mars 2015  - Après mois de pénitence, j'ai decidé de changer la plate-forme de mon blog. J'espère que tu verras voir ma nouvelle maison virtuale et que tu continueras à suivre mon blog. Tu peux me trouver ICI!